Image

SOC

I Security Operation Center, rappresentano un sistema che centralizza tutte le informazioni sullo stato di sicurezza IT dell’azienda e gestisce le pratiche di sicurezza legate all'infrastruttura, il monitoraggio dei dati in tempo reale e l’ottimizzazione costante del livello di protezione dell’intero sistema. L’obiettivo è fornire servizi finalizzati alla sicurezza dei sistemi informativi dell'azienda.
I SOC identificano i punti deboli del sistema in modo proattivo, rilevando, analizzando e rispondendo alle minacce quasi in tempo reale con un team centralizzato e dedicato di esperti che utilizza una varietà di strumenti per proteggere l’azienda dalle minacce esterne.
Il compito principale è di rilevare minacce nascoste e sconosciute con strumenti dedicati, mitigare le potenziali minacce provenienti dal lato oscuro del web ed evitare di sovraccaricare le risorse aziendali per contrastare le continue e sempre nuove minacce informatiche; per questo i SOC diventano parte integrante degli sforzi per combattere le minacce alla sicurezza.
Perché implementare un SOC
Avvalersi di un SOC esterno rappresenta la soluzione ideale per le PMI che intendano garantirsi la corretta gestione della sicurezza informatica e mantenere costantemente sotto controllo il traffico di dati che coinvolgono i propri utenti, i processi e le tecnologie. I servizi SOC assicurano un controllo ininterrotto e un presidio 24/7/365, la gestione unitaria e ottimizzata in una piattaforma completa e continuamente aggiornata per mantenere al massimo livello la sicurezza aziendale e, soprattutto, possono contare su un team di analisti dedicato, per un servizio gestito autonomamente a 360°. Il tutto si traduce nella rilevazione in tempo reale delle minacce di Cyber security e in azioni di contrasto in semi tempo reale grazie a una forte sinergia fra sistemi di elaborazione avanzati, analisti di sistema ed ethical hacker. I SOC services sono quindi sentinelle sempre vigili sui sistemi IT, in grado di reagire rapidamente alle minacce esterne e che possono:

  • Fornire una panoramica organizzata delle informazioni di sicurezza del sistema su un’unica piattaforma di gestione generale;
  • Inviare notifiche e alert di intervento rapido per contrastare le minacce sul nascere con opportune contromisure;
  • Isolare completamente o parzialmente e in totale autonomia il nodo, il device o l’utenza compromessi per preservare l’integrità dell’intero sistema.